Guida alla scelta dell’anello solitario perfetto

Guida alla scelta dell’anello solitario perfetto

anello solitario con diamantiIl solitario con diamanti è senza ombra di dubbio uno dei gioielli più noti, in quanto emblema incontrastato dell’amore eterno ed esclusivo.

Non a caso, quando un uomo lo regala alla sua donna, oltre a ufficializzare il fidanzamento, avanza una proposta di matrimonio.

Ma quali sono i criteri da prendere in considerazione per ottenere un risultato di sicuro successo? Scopriamolo insieme in questa pratica guida all’acquisto!

Solitari con diamanti: tutti i modelli più amati

Presso Diamanti Anversa è possibile trovare i modelli di anello solitario più apprezzati, tra cui:

– modello Cartier anche detto Parigi, in quanto l’omonima maison è nata proprio nella romantica capitale francese.

Si tratta di un gioiello solitamente realizzato in oro bianco, platino oppure oro giallo, con un diamante tagliato a brillante e incastonato all’interno di una montatura composta da quattro griffe.

In ambo i lati sono inoltre presenti dei pavè di diamanti dalle dimensioni inferiori.

Questa proposta è perfetta per le donne di classe oppure per rendere la forma della mano slanciata;

– modello Tiffany anche detto New York: perfetto per le donne cosmopolite e amanti delle pellicole cinematografiche d’epoca, in quanto ispirate al cult Colazione da Tiffany, dove la protagonista, interpreata da Audrey Hepburn, era solita consumare questo pasto davanti a una gioielleria.

Parlando dell’aspetto del gioiello, occorre segnalare la presenza di un brillante collocato in una discreta montatura centrale a sei griffe che permette di emanare tutta la sua naturale lucentezza;

– modello Valentino anche detto Venezia: splendido gioiello ideato in Italia, per onorare appunto la città della laguna, l’anello Valentino viene di solito realizzato in oro bianco 18 carati, al centro del quale viene incastonato un diamante rotondo e dal taglio brillante.

Questa soluzione è ideale per chi ama coniugare tradizione e contemporaneità.

Anelli su misura da Diamanti Anversa

Il team di professionisti Diamanti Anversa, grazie alla sua pluriennale esperienza, riesce a realizzare anelli con diamanti personalizzati.

È pertanto possibile scegliere metallo, taglio e carato del diamante.

Ma non è tutto, poiché, al fine di rendere il momento ancora più magico, i clienti avranno l’opportunità di assistere e filmare la fase d’incastonatura e d’incisione del gioiello.

Diamanti online e certificazione

Quando giunge il momento di acquistare un diamante, è fondamentale che il suddetto sia provvisto di certificazione.

Essa non è altro che la carta d’identità della gemma, sulla quale vengono riportate tutte le rispettive caratteristiche tecniche, conosciute anche come 4 C, ovvero:

– carat (peso): il peso dei diamanti viene misurato in carati e ognuno di questi ultimi corrisponde a 0,20 grammi.

Il prezzo di una pietra preziosa è quindi direttamente proporzionale al peso;

– cut (taglio): il taglio di una gemma non è solo a brillante (quella classica), ma può essere anche a cuore, a cuscino, a marquise, a goccia e Princess;

– color (colore): il parametro colore si riferisce solo ai diamanti trasparenti e viene classificato tramite un’apposita scala, i cui valori oscillano tra D (colourless) a S-Z (light yellow);

– clarity (purezza): essendo il diamante una pietra di origini naturali, entra sempre in contatto con altre sostanze presenti nel sottosuolo.

La purezza del diamante ha pertanto il compito di classificare la percentuale più o meno alta di esse attraverso una scala.

I prodotti di alta qualità ne possiedono poche e visibili solo con l’aiuto di un microscopio.